Agcom “boccia” il progetto di separazione volontaria della rete Telecom in una società ad hoc, presentato a marzo dello scorso anno dalla compagnia allora guidata dal manager israeliano Amos Genish. L’Autorità delle comunicazioni «ritiene che non vi siano impatti del progetto di separazione di Tim sulla definizione del mercato rilevante – sia a livello merceologico sia a livello geografico – nonché sulla posizione di significativo potere di mercato della società Tim»…

Source: sole24

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *