La macchina si è inceppata. E non è quello che gli investitori si aspettavano. I risultati del quarto trimestre di Amazon sono andati meglio delle stime, ma la frenata nella crescita delle vendite del colosso dell’e-commerce di Jeff Bezos, una debole guidance per il primo trimestre e i pesanti investimenti per il 2019 hanno fatto crollare il titolo nelle contrattazioni after hours di oltre il 5 per cento…

Source: sole24

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *