I servizi, dalle app allo streaming, e poi gli iPhone hanno messo ancora una volta le ali al business di Apple, spingendolo a riportare le migliori entrate di sempre del trimestre che conclude a fine giugno, il terzo dell’anno fiscale dell’azienda capofila – oltre che del settore tech – della capitalizzazione di Borsa. Un risultato che ha surclassato attese già considerate robuste da parte degli analisti e promette di spingere ulteriormente al rialzo le quotazioni a Wall Street…

Source: sole24

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *