L’ultimo della lista è il fondatore del colosso Alibaba ma tra i miliardari internazionali, soprattutto negli Usa, è abbastanza comune farsi da parte per «dedicarsi ad altre passioni», da un progetto no-profit al lobbying in politica per cause ambientali. Ecco perchè…

Source: sole24

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *