Perdite in doppia cifra, superiori al 20%, per tutto il comparto delle criptovalute, con una flessione per Ripple, Cardano e Stellar tra le maggiori. Il ribasso generalizzato segnala che gli investitori preferiscono in questo momento incamerare i profitti realizzati convertendoli nelle monete tradizionali invece che spostarsi su altre criptovalute come successo già nel recente passato. Ma ci sono anche altri motivi……

Source: sole24

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *