Il BTp Italia torna all’antico. Lo fa con una scadenza breve, quattro anni, che non si vedeva dal 2013, nove emissioni fa. E con i rendimenti. I numeri ufficiali arriveranno venerdì, ma sul mercato le attese puntano a una cedola intorno all’1,2-1,25%, e c’è chi non esclude qualche punto base in più. Un livello come questo riporterebbe le lancette all’autunno 2014…

Source: sole24

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *