Per le banche italiane «uno spread sovrano superiore ai 400 punti base non è sostenibile». E’ il giudizio senza appello degli analisti di Credit Suisse, contenuto in un report intitolato «Politica ed economia: un’asimmetria costosa»…

Source: sole24

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *