L’istituto di Francoforte ha lasciato i tassi invariati almeno fino alla metà del 2020, ma ha annunciato un nuovo round di aste Tltro meno appetibili del passato. Draghi, inoltre, vede più grigio per la seconda parte dell’anno. A Parigi crolla Renault: nella notte Fca (poco mossa in Borsa) ha diramato un comunicato per ritirare la proposta di fusione….