«Non intendo rimanere alla guida di Banca Carige a tutti i costi. Resterò se ci saranno le condizioni per portare avanti il piano di rilancio concordato con la Vigilanza di Bce». L’ad di Carige Paolo Fiorentino rompe il silenzio dopo settimane di polemiche…

Source: sole24

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *