A preoccupare gli investitori sono almeno tre fattori: la tenuta dei conti pubblici; la presunta extra-crescita del Pil (tutta da dimostrare); l’impronta euroscettica del nuovo Governo in via di formazione. Segno che, sui mercati, qualcuno inizia già a speculare su possibili fughe di capitali dall’Italia…

Source: sole24

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *