Continua nel pomeriggio la buona performance dei listini europei (e di Piazza Affari in testa) sulla scia del pil cinese (+6,8% nel primo trimestre 2018) e della buona apertura di Wall Street. Intanto l’Fmi ha alzato le stime del pil italiano per il 2018 all’1,5%. Fra i titoli continua la corsa di Intesa Sanpaolo il cui cda ha approvato la maxi offerta per gli Npl con gli operatori che scommettono su un effetto domino per gli altri istituti. Vola Fca grazie anche al rapporto di Mediobanca che ha confermato il giudizio «outperform»…

Source: sole24

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *