Tra 2011 e 2018 occupazione trainata dai servizi. L’industria riduce il proprio peso ma le dimensioni medie aziendali aumentano, mentre scendono i debiti bancari. Ancora timida la transizione verso le nuove tecnologie. Geografia e “stazza” determinanti per investimenti, innovazione e internazionalizzazione.