Yellow Cake, che dovrebbe quotarsi a luglio sul listino londinese Aim, ha già accordi per acquistare a prezzo scontato il 5% della produzione mondiale del metallo radioattivo. E non è la prima, né l’unica società a dedicarsi a questo tipo di speculazioni…

Source: sole24

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *