Dal rientro alle quotazioni in Borsa avvenuto circa un anno fa (25 ottobre) al prezzo di 4,28 euro per azione, il titolo ha perso il 58% circa del suo valore e, dopo i crolli delle ultime settimane dovuti all’impennata dello spread, le quotazioni si attestano a 1,78 euro. Il Tesoro era entrato pagando le azioni 6,9 euro (per la tranche principale) e 8,5 euro (per la parte relativa allo swap bond-azioni)…

Source: sole24

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *