Il bilancio finanziario della prima settimana di prove tecniche per la formazione del “governo del cambiamento” ad opera di Lega e Movimento 5 Stelle è in profondo rosso. Gli investitori – a cui in generale non piacciono fonti di incertezza né tantomeno pulsioni anti-europeiste – sono preoccupati per la tenuta del debito italiano qualora venisse applicato alla lettera il documento programmatico di 57 pagine presentato ieri dai due partiti…

Source: sole24

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *