Vivendi svaluta la partecipazione in Telecom Italia – pari al 23,94% del capitale ordinario, per 1,066 miliardi nel 2018, per un prezzo di carico abbassato intorno a 80 centesimi. Già nel primo semestre il gruppo che fa capo a Vincent Bolloré aveva svalutato la quota per 512 milioni e la rettifica di valore è stata apportata anche nella second ametà dell’esercizio…

Source: sole24

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *