L’S&P500 ha aggiornato il massimo storico e il Nasdaq è l’unico indice in rialzo a doppia cifra da gennaio (+14%). Viceversa, la ripresa dei Paesi più lenti dell’Europa (tra cui l’Italia), il risveglio del Giappone e la tenuta dei Paesi emergenti danno già qualche segnale anomalo e le rispettive Piazze azionarie sono in difficoltà. Ma la corsa del listino newyorkese ha di fronte più di un ostacolo…

Source: sole24

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *